Poderia, sul campanile spunta un pino marittimo

Dettagli della notizia

Da oltre 40 anni, un albero di pino marittimo cresce sul campanile della chiesa di San Michele a Poderia, diventando un simbolo di Celle di Bulgheria.

Data:

05 Settembre 2017

Tempo di lettura:

Descrizione

Un pino marittimo sul campanile della chiesa. A Celle di Bulgheria, nel basso Cilento, dove da oltre quarant’anni un albero di pino sovrasta il campanile della chiesa settecentesca di San Michele nella frazione Poderia. “Un albero bonsai – racconta il sindaco Gino Marotta – cresciuto sul campanile almeno 40 anni fa. Da ragazzi giocavamo in quella zona e ricordo che quell’albero stava già li”. In questi anni il campanile è diventato un vero e proprio simbolo di Celle di Bulgheria. “Spesso – racconta il primo cittadino - durante il periodo estivo i turisti si fermano per scattare qualche foto, poi chiamano in Comune per chiedere informazioni”. “Si tratta di un’antica cappella, attualmente appartenente alla famiglia Caputo - racconta Pasquale Carelli, storico del posto – si narra che anche il re Gioacchino Murat si fermò dinanzi a questa chiesa per riposarsi”. (Repubblica.it)

Ultimo aggiornamento: 19/09/2023, 17:04

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri