Escursione sulle orme dei lupi sul monte Bulgheria

Dettagli della notizia

Monte Bulgheria, paradiso naturale incontaminato a sud della Campania. Escursioni, paesaggi mozzafiato e avvistamento dei lupi. Rifugio gratuito per gli escursionisti.

Data:

25 Gennaio 2017

Tempo di lettura:

Descrizione

Panorami mozzafiato, escursioni sulle orme dei lupi, relax in un vecchio rifugio del Comune. Sul Monte Bulgheria, a 1225 metri di altezza. Sembrerà di stare sulle dolomiti ma in realtà il Bulgheria è solo il monte più a sud della Campania che sovrasta, come un leone dormiente, il golfo di Policastro. Dopo le abbondanti nevicate della settimana scorsa, il Bulgheria, rappresenta una ghiotta occasione per una fuga emozionante dove si possono percorrere chilometri nel silenzio di paesaggi imbiancati, tra boschi di leccio e di castagni secolari, dove il piacere dell’avventura sposa il piacere di ritrovare gli ambienti di un tempo. Dalla vetta, foschia permettendo, è possibile ammirare i monti della Calabria, Capri e le isole Eolie. E qui, da qualche tempo, sono tornati ad abitare anche i lupi. E’ difficile vederli direttamente, ma le impronte, gli escrementi, i resti delle loro prede sono informazioni preziose. Le ultime tracce sono state fotografate qualche giorno fa dalla guida escursionistica Lucio Sorrentino mentre accompagnava un gruppo di amici sulla vetta del monte. Rischio per le persone? “Nessun rischio – risponde il sindaco di Celle di Bulgheria Gino Marotta - In caso di avvistamento di un lupo conviene osservarlo, stare fermi e ritenersi davvero molto fortunati. Il Bulgheria è un monte incontaminato, tutto da scoprire. Qui il turismo è un’altra cosa – racconta Marotta - è viaggio nel senso più autentico del termine. E’ cioè, scoperta dei luoghi e immersione nei luoghi stessi. E’ capire che dietro una montagna o un paese c’è un’identità secolare, un modo di stare al mondo, che sono come tesori nascosti. Che per essere colti hanno bisogno che venga dedicato tempo e passione. Per questo abbiamo deciso, in sinergia con l’Ente Parco, di mettere a disposizione degli escursionisti, gratuitamente, il rifugio del Bulgheria”. Il rischio però, questo va detto, è di lasciar per sempre un pezzo di cuore sul Monte Bulgheria. Per informazioni è possibile contattare gli uffici comunali allo 0974 987014. (Vincenzo Rubano - La Repubblica)

Allegati

Monte
Data pubblicazione
26/07/2023
File
jpg (72.49 KB)

Ultimo aggiornamento: 20/09/2023, 10:21

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri